vini rari Valle di Susa
 
L'Azienda

Da oltre cent'anni, a fasi alterne, membri della nostra famiglia hanno coltivato la vite sulla collina di Almese, in piccole quantità per lo più destinate al consumo di famigliari, parenti e amici.
Il ciclo si interrompe negli anni sessanta del secolo corso, quando nelle nostre povere zone pedemontane risulta quasi impossibile continuare a condurre la vigna, data la piccola superficie fondiaria, l'impossibilità di impiego di una minima meccanizzazione e l'onerosità dei trasporti, dovuti alla sfavorevole morfologia del territorio e delle vigne stesse.
A questi fattori complici dell'abbandono si aggiunge, non ultimo, quello delle migliori prospettive occupazionali nella aree di pianura e suburbane in crescente fase di industrializzazione.
Memore delle tradizioni passate e mossa tanto da ragioni sentimentali di recupero dell'ambiente e del paesaggio agrario che ha visto ettari di vigna delle nostre colline trasformarsi in boscaglie impenetrabili infestate da robinie, frassini e rovi, quanto da ragioni di diversificazione economico e miglior utilizzo colturale dei nostri 15 ettari di proprietà, nel 2004 sorge la nostra piccola azienda agricola.
Da allora vengono convertiti a vigneto, uliveto, noceto e frutteto circa 3 ettari di terreno abbandonato.
La conduzione dell'azienda è famigliare e la produzione ha numeri limitati e dedicati alla salvaguardia della biodiversità.
Le nostre dimensioni ci consentono di garantire il controllo diretto di tuta la filiera produttiva.
Nella gestione dei vigneti tutte le operazioni colturali sono mirate al rispetto dell'ambiente: l'inerbimento dei filari che evita l'erosione del terreno, il solo uso di concimi di origine organica e la conduzione dalla potatura alla raccolta tutta rigorosamente manuale.
Ogni nostro vino è sempre riferibile al vigneto di provenienza.
Le uve, prodotte esclusivamente da vitigni rari e autoctoni della nostra valle, appena raccolte, vengono immediatamente vinificate ed a tempo debito imbottigliate dall'Istituto Bonafus della Città di Torino.
Lo staff scientifico del DISAFA - Università di Torino - conduce tutte queste operazioni affiancando la ricerca e la sperimentazione ai moderni controlli di qualità, utilizzando tecniche e metodologie innovative per garantire la naturalità ed esprimere al meglio le caratteristiche dei vini autoctoni.


Giuliano Bosio

Dove siamo

La nostra azienda si trova ad Almesea 25 km da Torino.

Sono gradite le visite in cantina e nei vigneti, 
previo contatto telefonico al numero 329.7503934.
Saremo lieti di accogliervi ed offrirvi una degustazione,
accompagnandovi nel riconoscimento delle caratteristiche
di ogni vino raro e nella scelta del prodotto che più soddisfa il vostro gusto.

Ci potete raggiungere tramite autostrada A32 Torino-Bardonecchia, uscita Avigliana Ovest oppure tramite le Strade Statali n. 24 e n. 25 direzione Almese centro.



 
 Questo sito utilizza cookie. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
  Site Map